Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Roma, 16 ago 2018 – Riconosciuto tra i visitatori delle sue Opere pittoriche esposte a Martina France, la pittrice crispianese ha voluto omaggiare il presidente Antonio Cerrai di un’opera raffigurante un possente albero secolare d’ulivo contorto.

Antonio Cerrai era accompagnato dall’ex prefetto di Pisa Francesco Tagliente che ha sempre evidenziato una particolare passione per le opere pittoriche alimentata da un’innata esigenza di arricchire il suo patrimonio culturale.

 

Rosita Achille Antonio Cerrai

 

Rosita Achille nella sua produzione artistica continua a prediligere i paesaggi legati alla tradizione pugliese, che sono certamente una delle manifestazioni più alte e caratterizzanti del suo modo di vedere e di accostarsi alla natura.

L’artista, cultrice dell’Acquerello, frappone diversi piani cromatici per enfatizzare il significato simbolico degli elementi architettonici riprodotti.

Valorizzati da efficaci chiaroscuri, le sue opere rimandano a sorci di simboli del Sud Italia, illuminando con freschi colori l’idea di tranquillità e pace.

La sua pittura, propone delle vedute vissute, descrittive e naturalistiche, in cui inserisce accenti romantici di gusto mediterraneo. Con i suoi acquerelli descrive con attenzione elementi del paesaggio, come i suoi ulivi contorti testimoni di secoli, i suoi fichi d’india simbolo del Meridione e i suoi paesaggi offrono stimoli ed emozioni in ogni opera, viva e pulsante.

Questo è in sintesi il fare Arte di Rosita Achille, abile pensatrice e poetessa del segno e del colore che continua a dipingere paesaggi del sud rimanendo fedele alle sue radici.

Dilettante e autodidatta, ha seguito un corso di studi totalmente discordante e divergente con le sue aspirazioni che sono sempre state quelle di trasferire su tela o carta ciò che il suo occhio capta e percepisce analizzando ed esaminando la realtà che la circonda.

Fonte: agenparl

 

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.