Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Hotel Rigopiano; Gabriele, volontario di Croce Rossa, tra le vittime della slavina

“Abbiamo sperato fino all’ultimo che potesse arrivare una buona notizia che purtroppo non però non è arrivata. Gabriele, volontario della Croce Rossa di Penne, è tra le vittime della slavina che ha colpito l’hotel Rigopiano dove lui lavorava. A nome del Consiglio direttivo nazionale, del Segretario generale e del Presidente del comitato regionale dell’Abruzzo, voglio porgere le condoglianze di tutta la Croce Rossa Italiana alla famiglia, ai suoi cari e ai suoi amici, stringendoci al Comitato di Penne e ai suoi volontari”, ha dichiarato il Presidente nazionale della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca.  

“Gabriele D'Angelo aveva 31 anni. Umile e altruista, si rendeva disponibile sempre per tutto, lo spirito di umanità lo contraddistingueva. Ha ricevuto la benemerenza per gli aiuti che ha dato ad aprile e ad agosto 2009 durante l'emergenza terremoto dell'aquila, volontario dal 2003. Non gli piaceva apparire, non ha mai ricoperto cariche, ma era sempre in prima linea in tutti i progetti”, ha raccontato il Presidente della Croce Rossa di Penne, Gianni Taucci.

Ciao Gabriele!

 

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.