Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Quest’ anno la cerimonia del 2 giugno si è svolta nella cornice di Piazza Vittorio Emanuele, come sempre alla presenza delle massime autorità cittadine civili e militari. 

È stata data lettura dei saluti del Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, da parte del prefetto Giuseppe Castaldo , nei quali il Presidente auspica un impegno dei prefetti e delle forze di sicurezza a favore della legalità e dei diritti e doveri dei cittadini. Rinnova altresì una riflessione al  pubblico servire da parte delle associazioni di volontariato.


Il vice sindaco,  Bonsangue Raffaella,  ha fatto un excursus storico sul dopo guerra pisano, di come Pisa si sia saputa rialzare e rimettere in cammino riuscendo a procedere al suo sviluppo nonostante le difficoltà del periodo post bellico. Ha con orgoglio puntualizzato il momento del voto femminile per la prima volta in Italia.

Ha concluso dicendo che la crisi economica di oggi ha messo a prova l Italia, i cittadini e le famiglie ; la disoccupazione , il terrorismo e la criminalità spesso ci mettono in conflitto gli uni contro gli altri , ma il principio di uguaglianza e giustizia sono il collante per vincere e per avere un futuro di gloria e prosperità.


...... e come sempre ......
W l Italia ! W la Repubblica !


Ilaria della porta

 

2 giugno 2019

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.