Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Il 3 giugno 2019 si è svolta una giornata di lettura de “Il Natale di Dick” (racconto scritto da Nonna Lela-Daniela Marrazzini, illustrazioni di Fabio Leondardi, Pacini editore 2018) molto particolare per la III° A della scuola media G. Mazzini dell’Istituto Tongiorgi di Pisa.


Insieme ai volontari del progetto “il sorriso di Marianeve”-GMA onlus (per la costruzione di una scuola materna a Bitena-Etiopia), dell’Associazione Il Gabbiano e del Circolo LaAV di Pisa sono, infatti, intervenute Hope e Honey (pastori australiani) e Mia (Golden retriever) insieme ai loro amici Chiara Bini, Maria Gabriele e Nicola Ielasi, volontari della Croce rossa di Pisa.


La collaborazione tra tutte le realtà coinvolte ha lo scopo di promuovere nelle scuole (e anche fuori di esse) l’inclusività tramite un progetto educativo che vuole combinare l’importanza del cane per la persona e la narrativa della collana "A Marianeve" (Pacini editore) che affronta temi sociali (quali: bullismo, disabilità, abbandono ecc.) collegati al progetto di costruzione di scuole materne in Etiopia in ricordo della piccola prematuramente scomparsa.


L’attività si è svolta in vari momenti tra cui: lettura di un brano de “Il Natale di Dick volto a suscitare riflessioni personali, introduzione sul linguaggio non verbale dei cani e corretto approccio ad un animale, contatto con l’animale stesso.


Un ringraziamento particolare va a Andrea Menoni è stato importante nell'aiutare i volontari della CRI, al presidente della Croce Rossa di Pisa Antonio Cerrai e ai volontari CRI per la partecipazione al progetto che da fin dalla nostra prima proposta di collaborazione di alcuni mesi fa hanno aderito con entusiasmo: collaborazione che ci auspichiamo avrà un seguito per coinvolgere altri bambini e altre scuole.

Elisa Cacelli 

Natale di Dik 1

 

 

 

 

 

 

 

 

Lutto

 

Leonardo Giordani
 
Antonio Lazzaro
 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.