Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Si è concluso domenica 7 luglio, nella bellissima cornice del Centro Operativo e Balneare della Croce Rossa di Pisa, Discovery CRI il progetto attivato dai Giovani del comitato rivolto a ragazzi dagli 8-13 anni.

Sono stati 21 i minori che dal 19 di maggio hanno deciso di mettersi in gioco per scoprire le attività della Croce Rossa.

Dall’Idea di Dunant ai principi fondamentali, dalla protezione civile al primo soccorso, dagli stili di vita sani ai cambiamenti climatici; in ogni incontro è stata portata avanti una singola tematica, sfruttando attività create ad Hoc.

Non poteva mancare poi la sfida finale, fatta in riva al mare. Due squadre si sono affrontate in numerose prove a tema, incentrate su quanto fatto nei precedenti appuntamenti.

Al termine delle attività è stata organizzata un’apericena alla presenza del Presidente, per ringraziare sia i piccoli partecipanti per l’impegno ma anche le famiglie per la fiducia mostrata. Durante la festa, sono stati consegnati ai ragazzi gli attestati di partecipazione, insieme ad un piccolo ricordo di questa avventura.

All’interno del percorso, infatti, è emersa la volontà di compiere gesti concreti per migliorare le cose. In particolare, un impegno condiviso da tutti è quello di limitare l’utilizzo di plastica monouso. Proprio per questo motivo, il gadget scelto non poteva non essere una borraccia in alluminio da portare ovunque, evitando di usare bottigliette in plastica.

“Prima di essere un’associazione la CRI per noi è una famiglia. Una famiglia pronta a fornirti spunti utili per crescere. Una famiglia che ti mette alla prova. Abbiamo ideato l’ultima giornata del progetto sperando di trasmettere queste emozioni, che ci accompagnano ogni volta che indossiamo una divisa. Discovery CRI spero sia stato un trampolino di lancio verso il mondo del volontariato. Ci tengo davvero tanto a ringraziare tutti gli istruttori ed i formatori CRI, le Infermiere Volontarie, lo staff del CO&B che ci hanno aiutato in questa avventura. In ultimo voglio ringraziare la mia squadra: i Giovani che con orgoglio rappresento ogni giorno. Una squadra che è cresciuta negli anni ed è destinata a crescere ulteriormente.”  Queste sono state le parole espresse da Salvatore Argese, Rappresentante dei Giovani di Pisa.

"Sono davvero contento di vedere questi ragazzi così motivati e felici". Ha commentato il Presidente della CRI di Pisa, Cav. Uff. Antonio Cerrai, "Spero di vedere l’anno prossimo tutti coloro che compiranno 14 anni all’interno delle nostra associazione. Abbiamo bisogno di giovani per coinvolgere altri giovani. Ringrazio le famiglie per la disponibilità e la fiducia. Non posso poi, non ringraziare i nostri Giovani. Sempre pronti a porsi nuove sfide, pronti a sperimentare percorsi mai provati."

La serata è terminata con un grande interrogativo: “L’anno prossimo lo rifarete”?

Salvatore Argese

8 13 2019

 

 

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.