Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Si è appena conclusa la quarta edizione del Summer Camp 2019 - Palestina, voluta da Croce Rossa Italiana in collaborazione con il Comitato CRI di Pisa - settore Cooperazione Internazionale e la Palestine Red Crescent Society.
Il Summer Camp 2019 è stata una bellissima esperienza – ci dicono i coordinatori - e, molto importante, di anno in anno ci permette di incontrare i volontari della Mezzaluna Rossa. I ragazzi si sono divertiti e, nonostante il gran caldo, è stato possibile svolgere tutte le attività previste dal programma sia quelle di svago e ricreative, sia quelle dedicate alla cultura ed all’informazione.


Anche quest’anno il gruppo è stato accolto a Palazzo Gambacorti da rappresentanti del Comune di Pisa ed ha potuto visitare i monumenti di Piazza dei Miracoli grazie alla Direzione dell’Opera Primaziale.


Molto bella la serata trascorsa con il Coro Norvegese Defrost Youth Choir, che si è esibito per il Comitato presso la chiesa di Sant’Anna a Pisa alla presenza dei volontari e degli ospiti del Summer Camp: in ricordo di questo incontro, il coro spedirà alla Mezzaluna Rossa Palestinese il tamburo usato nella serata del concerto, con tanto di dedica “With Love from a Distance” e le firme di tutti i componenti del coro.
Il Camp si è concluso con la serata di saluti presso il Coeb, presenti oltre a molti volontari CRI anche il presidente Antonio Cerrai e l’Imam di Pisa Mohammed Kalil, Presidente della Associazione islamica pisana.


In tale occasione si è potuto condividere con i ragazzi, gli accompagnatori ed i volontari che sono stati impegnati durante tutto il periodo, le impressioni sull’esperienza del Summer Camp. La serata, molto emozionante e intensa, e si è conclusa in modo festoso con balli e la semplice gioia di stare insieme. E’ stata simbolicamente issata la bandiera della Mezzaluna Rossa.


Il gruppo, all’indomani, accompagnato a Roma dai volontari CRI del Comitato romano, prima di prendere l’aereo per il rientro, ha potuto effettuare una visita della città, con grande soddisfazione dei ragazzi.
I coordinatori dell’evento desiderano ringraziare oltre al Presidente Cerrai, sotto la cui guida è nato questo percorso, tutti coloro che a qualunque titolo hanno contribuito alla buona riuscita del progetto.

djembe del coro norvegese Defrost youth Choir donato ai ragazzi del Summer Camp Palestina 2019

Djembe' del coro norvegese Defrost youth Choir donato ai ragazzi del Summer Camp Palestina 2019


Un ringraziamento per la partecipazione prestata dai comitati territoriali CRI di Donoratico, Firenze, Pontedera, Montecatini. Ringraziamo inoltre la Piaggio, il Consorzio Turistico Volterra- Val di Cecina, La Certosa di Calci e il Museo di Storia Naturale della Certosa per la disponibilità dimostrata.
Palestine Summer Camp 2019: una bella esperienza di vita per tutti coloro che vi hanno preso parte, di condivisione e di profondo riconoscimento della nostra comune Umanità, al di là di ogni differenza sociale, religiosa, razziale, culturale.

Alessandra Pollina

 

Summer Camp 2019

 

 

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.