Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
 
nastro tricolore
 

Nel 1888 nacque un nuovo Sotto Comitato della Croce Rossa Italiana di Pisa, formalizzato a seguito di un’assemblea di cittadini e di autorevoli rappresentanti del notabilato, tenutasi il 25 agosto di quell’anno nella sala del Consiglio comunale.

L’elemento propulsore di questa operazione era l’avvocato e giurista Emilio Bianchi, professore, civilista e politico di orientamento monarchico-costituzionale, il che faceva comprendere come la nuova Croce Rossa a Pisa nascesse in un contesto decisamente alternativo a quello in cui si era formato il primo sodalizio recante quel nome

II Comitato ha variato nel tempo più volte la propria denominazione; da Sottocomitato Locale CRI di Pisa, fu rinominato Sottocomitato Provinciale CRI di Pisa e in seguito rinominato ulteriormente Comitato Provinciale CRI di Pisa, fino a prendere definitivamente la denominazione attuale di Comitato CRI di Pisa a far data dal 1 gennaio 2016.

In questi ultimi anni mi sono dedicato alla ricerca di documenti e notizie riguardanti il Comitato di Pisa. Un lavoro molto impegnativo che ha visto al mio fianco tre valide collaboratrici: Alessandra Pollina, Elisabetta Rizzo e la Sorella Ilaria Della Porta.

Questo lavoro di ricerca ha sempre potuto contare sul grande apporto e sostegno del Presidente Cav. Uff. Antonio Cerrai  anche nei momenti in cui gli impegni del Comitato lo sommergevano e la ricerca sembrava non poter prosseguire.

Sono stati tre anni dedicati a "rovistare" in rete e in molti archivi dove ho trovato notizie e documeenti che desidero condividere con tutti gli appartenenti a qualsisi titolo alla Croce Rossa Italiana.

Da oggi la voce di menù Chi siamo/Il Comitato di Pisa/La Storia, è attiva.

Voce menu storia 

Tramite la pagina La Croce Rossa Italiana a Pisa con l'ausilio dei numerosi ipertesti, sarete guidati nella storia del Comitato, dalle sue origini ai giorni nostri.

Ovviamente il lavoro di ricerca è solamente accennato, tantissimi sono ancora gli argomenti da sviluppare ricercare e pubblicare; questo lavoro vuole essere solo un inizio, una sollecitazione per fare ancora di più e nel modo migliore.

Roberto Marchetti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.