Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
 
nastro tricolore
 

" Diario di un viaggio nella nostra storia : la CRI "

Stamattina 24 giugno 2017 sveglia presto per diciotto sorelle della Toscana. Ore 7:00 partenza per Solferino!
Tra le sorelle presenti quattro di loro rappresentano il nostro comitato di Pisa:
l' ispettrice regionale Sorella  Matteoni ( già presente a Solferino da inizio settimana per organizzare l evento , quindi già in piena attività ) ;
l' ispettrice  provinciale Sorella Vitolo ;
le Sorelle Ghelardoni e  Muzio

" Era il 24 giugno del 1859 quando gli eserciti Austriaco e Francese si fronteggiarono a Solferino. La battaglia fu cruenta. Un uomo , di origine Svizzera, Henry Dunant vide la carneficina terribile della battaglia , rimase fortemente impressionato. Agi subito per dare un minimo di assistenza e grazie all aiuto della popolazione, specialmente femminile, vennero prestati i soccorsi a chiunque ne avesse bisogno, senza distinzione di divisa. In seguito scrisse il libro ' Un souvenir de Solferino ' e fondò la Croce Rossa Internazionale. "


Queste poche righe per ricordare chi ha fondato la CRI e perché l ha fondata.
Le nostre sorelle oggi entreranno a tutti gli effetti nella storia. Assisteranno alla rievocazione storica della battaglia e potranno partecipare alla splendida fiaccolata .
Che altro aggiungere....... seguiteci sul sito infermiere volontarie comitato di Pisa...... potremmo così anche da lontano " sbirciare " nella storia !

 

Eccoci..... le sorelle sono arrivate a destinazione : SOLFERINO .
Il primo step è stato l incontro con l Ispettrice  Nazionale  Sorella Dialuce , che ha trasmesso il messaggio di unità e collaborazione nello spirito che contraddistingue la Croce Rossa. L incontro è avvenuto nella scuola elementare intitolata a Henry Dunant ( potete osservare dalle foto ) . Dopo il saluto con Sorella Dialuce le nostre protagoniste si sono calate in pieno nell atmosfera della festa.
È stata accesa al memoriale la prima fiaccola alla presenza dei vertici CRI: il presidente Rocca , il segretario della Federazione  delle società nazionali di Croce Rossa e Mezza Luna Rossa , ed il presidente del Comitato Internazionale  di Croce Rossa ( cicr ) , inoltre presenti i sindaci di Solferino e di Castiglione delle Stiviere.
È stato un evento molto partecipato con più di cinquanta società da tutto il mondo.
Durante la manifestazione le nostre sorelle hanno sfilato portando il principio di umanità , dalle foto potete notare Sorella Ghelardoni insieme alle altre della Toscana . La partenza è stata da Solferino con arrivo a Castiglione delle Stiviere in una atmosfera gioiosa e danzante.
Questa è la CRI che noi tutti amiamo :
UMANITÀ
IMPARZIALITÀ
NEUTRALITÀ
INDIPENDENZA
VOLONTARIETÀ
UNITÀ
UNIVERSALITÀ .
I nostri sette principi, i nostri valori ..... tutto ciò per cui lavoriamo costantemente tutti quanti sotto un unica bandiera .
La nostra bandiera.....  quanti conflitti ha visto , quanto dolore ha tentato di consolare grazie all intervento di infermiere volontarie allora come oggi .
Oggi , ancor di più , ci auguriamo che vi sia sempre gioia e pace .
W LA CROCE ROSSA !


Sorella della Porta

 

Diario di un viaggio solferino2017_00.pngDiario di un viaggio solferino2017_000.pngDiario di un viaggio solferino2017_01.jpgDiario di un viaggio solferino2017_02.jpgDiario di un viaggio solferino2017_03.jpgDiario di un viaggio solferino2017_04.jpgDiario di un viaggio solferino2017_05.jpgDiario di un viaggio solferino2017_06.jpgDiario di un viaggio solferino2017_07.jpgDiario di un viaggio solferino2017_08.jpgDiario di un viaggio solferino2017_09.jpgDiario di un viaggio solferino2017_10.jpgDiario di un viaggio solferino2017_12.jpgDiario di un viaggio solferino2017_13.jpgDiario di un viaggio solferino2017_15.jpgDiario di un viaggio solferino2017_16.jpgDiario di un viaggio solferino2017_17.jpgDiario di un viaggio solferino2017_18.jpgDiario di un viaggio solferino2017_21.jpgDiario di un viaggio solferino2017_001.jpg

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.