Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Abbiamo un ricevuto invito a partecipare a riflessioni su “la Toscana che verrà”, organizzate in piu giornate tematiche, promosse dalla Associazione culturale “in lista per Pisa”, per mettere a confronto le organizzazioni territoriali di settore, con i rappresentanti eletti in Regione Toscana e nelle amministrazioni locali (tutti invitati), al fine di poter confrontare le idee, le esperienze, le conoscenze e consentire anche l’azione di advocacy verso chi amministra e chi amministrerà il territorio della Toscana e delle sue città al fine di poter evidenziare criticità ed opportunità, quale monitoraggio della attuale situazione e degli sviluppi futuri, in ambiti vari di interesse generale.


Il primo incontro si terrà giovedì 26 settembre e vedrà partecipare proprio il “terzo settore” con esponenti del volontariato, fra i quali anche la CRI.
Vi chiedo, almeno per questo incontro che interessa il nostro presente e futuro, di voler promuovere la partecipazione estendendo l’invito al personale CRI volontario, con particolare riferimento a quello impegnato nella gestione delle attività.


È un pubblico dibattito ispirato al civismo ed alla partecipazione della società attiva.
Si svolgerà alla Leopolda di Pisa in piazza Guerrazzi.

Antonio Cerrai

 

la Toscana che verrà

 

 

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.