Sorelle infermiere 


Le Infermiere Volontarie della C.R.I. assicurano assistenza Infermieristica e Socio Sanitaria a fronte di una professionalità riconosciuta a pieno titolo ogni qualvolta si presti servizio presso le Strutture della C.R.I. e delle Forze Armate, ed in particolare:
  1. nelle unità sanitarie territoriali e mobili della C.R.I. o delle Forze Armate dello Stato;
  2. nella difesa sanitaria contraerea ed antigas delle popolazioni civili;
  3. nei soccorsi alle popolazioni in caso di epidemie e pubbliche calamità;
  4. in occasione d'assistenza a carattere temporaneo ed eccezionale secondo le indicazioni dell'Associazione C.R.I.;
  5. in tutte le azioni, preventive e di intervento nel campo igienico-sanitario ed assistenziale e nella profilassi delle malattie infettive;
  6. nella divulgazione e formazione dell'Educazione Sanitaria, di Primo Soccorso, del Diritto Internazionale Umanitario a favore delle Popolazioni e del Personale delle Forze Armate.

 

L'impiego delle Infermiere Volontarie è previsto:

  1. Operazioni di Peacekeeping;
  2. Ospedali Civili e Militari;
  3. Poliambulatori presenti nelle diverse Caserme;
  4. Assistenza alla Popolazione;
  5. Emergenze Civili e Militari sia in Patria che all'Estero;