Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
Giovani C.R.I. al Reverse di Pisa per la divulgazione della prevenzione sulle malattie sessualmente trasmissibili

I Giovani CRI di Pisa hanno recentemente sperimentato un’attività in notturna, proponendo agli utenti della discoteca “Reverse” di San Giuliano Terme un quiz sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Tutti hanno apprezzato questa nuova iniziativa; dai proprietari del locale, che in primis si sono sottoposti al test, ai fruitori del servizio navetta di P.zza Santa Caterina, dai ragazzi in fila all’ingresso, a quelli che uscivano per prendere una boccata d’aria.
I Giovani Volontari C.R.I. si sono trovati a gestire delle vere e proprie “sfide” tra uomini e donne per capire chi fosse il più ferrato sulla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili; dopo divertentissime manches, ai vincitori è stato regalato il gadget della serata, che non poteva che essere un profilattico.

Oltre ai Volontari più veterani si sono messi alla prova anche i Volontari C.R.I. degli ultimi Corsi Base, opportunamente formati, i quali hanno accettato con entusiasmo questo tipo di iniziativa.

L’attività è stata svolta in supporto alla già collaudata "Campagna di Sicurezza Stradale" promossa dai Volontari del Comitato locale C.R.I. di Pontasserchio che ogni venerdì notte forniscono ai giovani clienti della discoteca un servizio navetta dalle 23:00 alle 04:00 oltre alla possibilità di effettuare l’alcool test.
La sfida più grande per il gruppo Giovani C.R.I. è quella di far diventare il venerdì notte un appuntamento fisso, inventando ogni volta attività nuove, portando avanti i progetti della Croce Rossa per sensibilizzare la comunità direttamente dove serve.
 
 
 
 
 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.