Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
Pisa, 10 maggio – Comitato C.R.I. di Pisa in festa in Banchi e Ponte di Mezzo per la Giornata Mondiale della Croce Rossa
Ieri domenica 10 maggio 2015 in Logge di Banchi e Ponte di Mezzo si sono tenute dimostrazioni delle attività della Croce Rossa: numerosi i volontari che sono scesi in Piazza per informare e far conoscere alla cittadinanza pisana le innumerevoli attività che li vedono coinvolti costantemente per Croce Rossa Italiana.
La festa è stata organizzata dal Comitato C.R.I. di Pisa in occasione della ricorrenza della nascita del padre fondatore della Croce Rossa, Henry Dunant, ginevrino nato l’8 maggio 1828.

All’ombra della bandiera di Croce Rossa issata sul pennone di Ponte di Mezzo il Presidente Antonio Cerrai, alla presenza del Vicesindaco Ghezzi, del Presidente Regionale C.R.I. e delle altre Autorità. ha inaugurato per l’occasione i nuovi mezzi operativi, disposti sul Ponte di Mezzo, tra cui due nuove ambulanze, un modulo cucina d’emergenza, un ambulatorio mobile per la prevenzione sanitaria ed un motoscafo di soccorso in acqua.

La  manifestazione si è aperta domenica mattina alle ore 9,00 ed ha proseguito per tutto il giorno.
Numerose le persone che hanno sperimentato sui manichini le istruzioni pratiche di Primo Soccorso, simulazione di rianimazione cardio-polmonare e manovre di disostruzione pediatrica. Numerose anche le attività dimostrative dei comportamenti base da seguire in caso di eventi straordinari e catastrofici come terremoti, alluvioni ed incendi. Alle ore 11 ed alle 17 il gruppo C.R.I. dei Truccatori e Simulatori ha inscenato in piazza XX settembre le conseguenze di un incidente automobilistico e di un incidente da scoppio, per mostrare quella che è l’attività di solito svolta per la formazione e preparazione dei soccorritori agli interventi in situazioni calamitose.

L’unità cinofila nella piscina allestita a lato della piazza non ha mancato di stupire adulti e bambini con le dimostrazioni dell’intervento di soccorso degli addestratissimi operatori a quattro zampe specializzati nel salvataggio in acqua e nella ricerca di dispersi a seguito di calamità naturali.
Anche i Giovani della Croce Rossa si sono distinti con le attività di educazione stradale e di stili di vita sani, con test sulla guida distratta ed il gioco dell’oca.

Erano presenti negli stand allestiti in Logge di Banchi anche i volontari ed operatori del Centro diurno C.R.I. 1864, e gli istruttori di Diritto Internazionale Umanitario, il gruppo degli Operatori polivalenti di soccorso in acqua, la clownerie, gli psicologici del soccorso in emergenza, i volontari della sala operativa provinciale e le Infermiere Volontarie.
 
E’ stata una bella giornata di festa per Corce Rossa sempre impegnata in attività di sostegno ed aiuto in favore della collettività e dei vulnerabili; si è riscostrata una nutrita risposta della popolazione alle attività dimostrative ed informative dei Volontari; Un’esperienza significativa ed emozionante per tutti, in una suggestiva cornice cittadina vestita a festa di bianco e rosso.
 
 
 
 
 
 

Lutto

 

Leonardo Giordani
 
Antonio Lazzaro
 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.