Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Bando per 27 giovani in Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa Scadenza invio domande di partecipazione al 12/01/2017

servizio civile1

 

Bando per 27 giovani in Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

Scadenza invio domande di partecipazione al 12/01/2017

Con decreto dirigenziale n. 11701 del 9 novembre 2016 (pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana (BURT) n. 46 parte III del 16/11/2016) è stato emanato l'avviso per la selezione di 2.129 giovani da impiegare nei progetti di servizio civile regionale finanziati con decreto 11488/2016, come modificato dal decreto 11581/2016,  con risorse del POR FSE 2014-2020.

Su proposta del C.P. C.R.I. di Lucca, al Comitato di Pisa sono stati assegnati 27 giovani in relazione a tre progetti per l’Area Generale:

Noi per gli altri per migliorare ed implementare l’attività di trasporto sociosanitario ed infermi, di trasporto sangue, emoderivati, pronto farmaco e neonatale, oltre all’implementazione dell’ascolto e gestione delle richieste della popolazione;
Con due giovani da destinare alla sede del Comitato  di Casciana Terme, due al Comitato di Volterra, uno al Comitato di Montecatini Valdicecina, due al Comitato di Castel Franco di Sotto, uno al Comitato di Ponte a Egola, uno alla Sede territoriale di Pontedera e uno alla Sede territoriale di Santa Luce.

Insieme Possiamo per migliorare ed implementare l’attività di trasporto sociosanitario ed infermi, di trasporto sangue, emoderivati, pronto farmaco e neonatale, oltre all’implementazione dell’ascolto e gestione delle richieste della popolazione;
Con due giovani da destinare al Comitato C.R.I. di Pisa, uno al comitato di San Frediano a Settimo, uno al Comitato di Fauglia, uno al Comitato di Uliveto Terme, uno al Comitato di Pontasserchio, due alla Sede Territoriale del  Litorale Pisano ed  uno alla Sede Territoriale di San Giovanni alla Vena.

L’unione fa la forza  per migliorare e soddisfare più efficacemente le richieste di assistenza e trasporto degenti per esami diagnostici e trasferimenti intraospedalieri presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Pisa, in affiancamento al personale C.R.I.,e con mezzi ed attrezzature della Croce Rossa Italiana.
Con 6 giovani da assegnarsi al Comitato C.R.I. di Pisa e 2 al Comitato di San Frediano a Settimo
 

Requisiti


Può fare domanda chi, alla data di presentazione della domanda stessa:

    abbia un' età compresa fra i 18 ed i 29 anni (quindi chi non ha ancora compiuto il 31° anno, ovvero 30 anni e 364 giorni)
    sia residente o domiciliato in Toscana per motivi di studio o di lavoro proprio o dei genitori (quindi anche stranieri)
    sia in possesso di idoneità fisica

Sono altresì ammesse tutte le persone diversamente abili residenti in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio o di lavoro, in età compresa tra diciotto e trentacinque anni.
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

Durata e rimborso
La durata del servizio civile regionale è pari a 8 mesi, 30 ore alla settimana per 5 giorni.
 Ai giovani in servizio è corrisposto direttamente dalla Regione Toscana un assegno mensile di natura non retributiva pari a 433,80 €.

Domanda si partecipazione

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni.

E' possibile presentare la domanda o tramite carta sanitaria elettronica (CNS) rilasciata da Regione Toscana, o accedendo direttamente al link sopra indicato e compilare l'apposita richiesta per ricevere l'abilitazione alla compilazione della domanda .
Devono essere compilati tutti i campi indicati nel format della domanda.
Prima dell'invio della domanda deve essere allegato il curriculum vitae (completo di data e firma autografa per esteso) e l'apposita scheda da allegare alla domanda (ALLEGATO D) , debitamente compilata e firmata.
Una volta inviata la domanda, il candidato riceverà all'indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda una email di conferma di avvenuto invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell'ente titolare del progetto prescelto.
L'eventuale esclusione è comunicata direttamente dall'ente al giovane interessato.

Scadenza per la presentazione della domanda: 12/01/2017 (prorogata con decreto n. 13348 del 13/12/2016)

Può essere presentata una sola domanda all'interno di questo bando regionale 2016, ovvero una sola domanda per uno solo dei progetti finanziati, pena esclusione da tutti i progetti per i quali si è fatto domanda, e non può fare domanda chi ha già svolto attività di servizio civile nazionale o regionale, in Toscana o in altra regione, pena esclusione, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall'articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/2006.

Selezioni ed avvio al servizio
Le selezioni dei giovani che hanno presentato domanda saranno effettuate direttamente da Croce Rossa, che stabilirà tempi e modalità di selezione, dandone comunicazione ai candidati.  Le selezioni saranno effettuate con procedure e modalità che garantiscano pubblicità, trasparenza ed imparzialità e nel rispetto della normativa sulla Privacy. Ultimate le selezioni il Comitato di Croce Rossa Italiana redigerà apposita graduatoria individuando i giovani idonei ed ammessi al progetto, i non idonei e gli idonei non ammessi al progetto. Si consiglia l'attivazione della tessera sanitaria.

 

Bando di concorso

 

PDF  Scheda da allegare alla domanda di ammissione al servizio civile regionale

 

 

 

 

 

 

 

Lutto

 

Leonardo Giordani
 
Antonio Lazzaro
 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.