Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
 
nastro tricolore
 

Il Ramadan (in arabo رمضان ramaḍān) è il nono mese dell'anno secondo il calendario islamico ; ha una durata di 29 o 30 giorni in base all'osservazione della luna crescente.
La parola Ramadan (talora resa come Ramazan, Ramadhan o Ramathan) deriva dalla radice araba ramiḍa o al-ramaḍ con il significato di 'calore rovente' o 'aridità'.
Secondo la pratica islamica, il Ramadan è il mese in cui si pratica il digiuno (Sawm), in commemorazione della prima rivelazione del Corano a Maometto («Il mese in cui fu rivelato il Corano come guida per gli uomini e prova chiara di retta direzione e salvezza» Questa festività annuale è considerata uno dei Cinque Pilastri dell'Islam e il digiuno è un precetto religioso (Farḍ) per i musulmani adulti, ad eccezione di quanti sono in età avanzata, in gravidanza, in allattamento, diabetici o malati terminali oppure durante le mestruazioni. Il digiuno fu reso obbligatorio (wājib) durante il mese di Sha'ban nel secondo anno dopo la migrazione dei musulmani dalla Mecca a Medina. Al termine del ramadan, viene celebrato lo Id al-fitr che significa "festa dell'interruzione (del digiuno)" ed è detta anche la "festa piccola" (id al-saghir).
Dato che il calendario islamico è composto da 354 o 355 giorni (10 o 11 giorni in meno dell'anno solare), il mese di Ramadan ogni anno cade in un momento differente dell'anno solare e quindi man mano retrocede, fino a cadere in una stagione diversa.

Fonte wikipedia


San Jacopo
Festa di fine Ramadan

Fine Ramadam San Iacopo

 

 

 

 

 

 

 

Volontariato e vacanza 2020

Mare E Volontariato 2020

Progetto MAI SOLI

CRIperte a

dona il tuo 5X1000

5x1000 2019

CRI per le persone

CRI persone banner sito resized

 

Corso di formazione per volontari CRI

Diventa volontario1

Le Baleari CRI-Pisa Hotel

Foto logo

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.