Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

E' quanto prevede una convenzione tra Amministrazione Comunale e Cri per l'utilizzo di "personale specializzato e brevettato" nelle giornate di maggiore affluenza balneare

Garantire presidi di sicurezza a terra sulle spiagge di Marina di Pisa durante la stagione balneare 2019. E' questo l'obiettivo di una convenzione siglata tra il comune di Pisa e la Croce Rossa Italiana per un valore di circa 30mila euro. Così come avvenuto anche negli anni scorsi la convenzione impegna la Cri a "garantire le attività di presidio a terra con personale specializzato e brevettato in prossimità delle postazioni Tullio Crosso e delle spiagge di ghiaia delle celle 4-5-6-7".

 

moto acqua
CRIPisafoto

 

Ogni presidio sarà in particolare formato da due addetti, di cui uno con brevetto di bagnino, con gli strumenti adatti per il primo soccorso e sarà attivo "nei momenti di maggiore affluenza dell’utenza, individuati nei week-end e festivi (dal 15 giugno al 15 settembre 2019)" per un totale di 29 giornate. La Cri dovrà inoltre garantire sulle spiagge di Marina anche incontri e attività informative con i bagnanti per esporre le regole di una balneazione sicura.

Fonte: pisatoday

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.