Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
 
nastro tricolore
 

Lavoro x te

 

E' stata indetta una selezione per titoli e colloquio per l’assunzione di un\una dipendente a tempo determinato parziale, nella seguente posizione “Operatore Socio Sanitario” cat C del vigente contratto per i SERVZI ASSISTENZIALI – ANPAS CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO.

La selezione è volta all’assunzione a tempo determinato e parziale di n. 1 OSS presso il Centro 1864 _Cascina, per attività a favore di persone con disabilità psico-fisica o plurima che frequentano il Centro diurno al fine del mantenimento o lo sviluppo delle capacità residue e dei livelli di autonomia raggiunti, e formazione di una graduatoria di merito.

Scadenza presentazione candidature 10 agosto 2022 ore 12:30 

 

 

PDF Scarica il PDF del bando

 

 

 

 

 

 

assemblea soci 1

 

Come da file allegato, e a norma dell'ar. 32 del vigente statuto e dell'art. 52.4 del Regolamento delle Assemblee e dei consigli direttivi, è convocata l'assemblea soci del Comitato di Pisa:

- in prima convocazione  in data 28 giugno alle ore 23.50 in Pisa, via Castaldi 2 e

- in seconda convocazione in data 29 giugno alle ore 21:00 in Pisa, via Castaldi 2

per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1) approvazione del verbale dell'assemblea del 20 dicembre 2021;

2) approvazione del bilancio consuntivo 2021;

3) approvazione del bilancio previsionale aggiornato 2022;

4) varie ed eventuali.

 

A norma del DPCM 7 ottobre 2022 n.125, il Comitato si collegherà in modalità videoconferenza tramite sistema aziendale Google Meet, con le sedi territoriali ove conferiranno i soci attivi delle rispettive sedi.


Allegati (1)

  • Convocazione_assemblea_soci23_06_2022_17_06_38_981288.pdf (Scarica
    Dimensione 342,7 KB , scadenza venerdì 08 Luglio 2022 17:06

 

 

I bambini ucraini ospiti dell’Hotel CRI Le Baleari, alla notizia che l’8 maggio è la Giornata Mondiale della Croce Rossa, hanno voluto fare dei regali stupendi, disegni che saranno esposti uno alla sede del Comitato Croce Rossa Italiana - Comitato Pisa, uno all’ Hotel CRI Le Baleari dove sono alloggiati i bambini con le loro famiglie e uno al Centro Operativo e Balneare della Croce Rossa a Tirrenia.

8 maggio 2022 Auguri da parte dei bambini ucraini


È stata una emozione poter ricevere questi “preziosi” doni, fatti con il cuore.

 

 

 

 

 

L’8 maggio è la “Giornata mondiale della Croce Rossa”.

In ogni nazione saranno organizzate manifestazioni pubbliche. 

In Italia, ogni città italiana ove è presente la CRI, sarà esposta da oggi all’8 maggio (o solo l’8 maggio) la bandiera CRI sulle facciate dei comuni, così come nei capoluoghi sarà presso le sedi istituzionali delle provincie e delle Prefetture, in ricordo della data di nascita del nostro fondatore Jean Henry Dunant.

Da oggi, 3 aprile, fino all 8 maggio la bandiera CRI, come ogni anno, sventolerà' su ponte di mezzo.

 

8 maggio 2022 CRIPisa Ponrte di Mezzo 2

 

 

 

 

 

Dal 4.03 al 13.03 ( con pisa a braccia aperte) la Croce Rossa di Pisa allestirà uno stand per la diffusione della campagna raccolta fondi lanciata da Croce Rossa Italiana per rispondere all’emergenza Ucraina; il banchetto verrà allestito in Corso Italia nei pressi della Banca Intesa dalle 15:00 alle 19:00.

Emergenza Ucraina Banco informativo in Corso Italia

I nostri volontari saranno pronti a spiegare quello che il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa sta facendo, anche raccogliendo eventuali donazioni.

Il banchetto NON accetterà donazioni in beni materiali, tale raccolta risulta spesso complessa sia per lo stoccaggio, ma soprattutto per il trasporto poiché i mezzi CRI sono impegnati nel trasporto degli aiuti stanziati dal sistema di protezione civile europeo.

Mancanza di acqua, cibo, elettricità e assistenza sanitaria colpiscono centinaia di migliaia di persone. Il tutto, aggravato dalla pandemia di Covid-19 ancora in atto.

Attualmente la Croce Rossa Italiana ha attivato solo le seguenti misure di risposta:

  • Raccolta fondi, che rappresenta al momento il canale più fluido ed efficace per attivare e supportare la consorella Croce Rossa Ucraina (e le altre Croce Rosse dei paesi limitrofi che stanno accogliendo i tanti profughi) e le persone in loco in base ai bisogni che le stesse manifestano con l'evolversi della situazione. 

È possibile donare attraverso i seguenti canali:

- con UNHCR e UNICEF ha lanciato, grazie al contributo della Rai, una raccolta fondi congiunta che prevede l'uso di SMS da rete fissa o mobile 45525;

- Collegandosi al seguente link  EMERGENZA UCRAINA

- Per le proposte di donazioni monetarie di importi più significativi è possibile fare riferimento alla struttura preposta del comitato nazionale.

 

 

 

 

Da ieri 22 marzo abbiamo messo a disposizione della Regione Toscana e della Prefettura di Pisa, l’Hotel CRI Le Baleari per l’accoglienza di cittadini provenienti dalla Ucraina, per un numero massimo di 50 posti complessivi.

Hotel CRI le Baleari per laccoglienza

Agli ospiti Ucraini sono assicurati vitto e alloggio, oltre ai servizi ausiliari. 

Ad oggi vi sono 18 ospitati:

- 11 adulti

- 7 bambini.

Domani 24 marzo arriveranno altri 18 ospiti:

- 5 adulti 

- 13 bambini

Sono messi a disposizione degli ospiti il Restoring Family Links, i servizi sociosanitari necessari, il monitoraggio covid, il servizio psicosociale e l’animazione per i bambini che sarà organizzata dai prossimi giorni a cura dei Giovani CRI.

Stiamo anche approntando e restaurando a San Giuliano Terme, con il sostegno economico di alcune aziende pisane, un appartamento di proprietà CRI, che sarà messo a disposizione di una famiglia Ucraina.

Questo impegno e’ sostenuto anche da donazioni della cittadinanza.

Successivamente sarà recuperato e messo a disposizione dell’emergenza anche un altro immobile CRI ubicato a Sant’Anna di Cascina, che era già in allestimento e destinato ai progetti di accoglienza dei bambini provenienti dalle zone di guerra, in arrivo a pisa per cure sanitarie, ed ora sarà allestito anche per l’accoglienza profughi Ucraini.

La CRI di Pisa ringrazia tutti coloro che la stanno sostenendo in questo sforzo straordinario.

Antonio Cerrai

 

 

 

 

 

Appello della cri: “auspichiamo rispetto del diritto internazionale umanitario”
 
Alla luce dell’intensificarsi delle violenze e delle conseguenti gravi emergenze umanitarie in Ucraina, la Croce Rossa Italiana lancia una urgente raccolta fondi finalizzata al sostegno delle enormi necessità cui stanno dando risposta senza sosta i volontari della Croce Rossa Ucraina.
Mancanza di acqua, cibo, elettricità e assistenza sanitaria colpiscono centinaia di migliaia di persone. Il tutto, aggravato dalla pandemia di Covid-19 ancora in atto.

La Croce Rossa è sul posto da sempre e, dopo quasi 8 anni di conflitto, vista l’escalation delle violenze, ha bisogno di tutto il sostegno possibile. Sono decine di migliaia le persone aiutate ogni giorno attraverso la fornitura di beni di prima necessità, la riparazione di sistemi idrici e l’erogazione di forniture essenziali per gli ospedali.

Al fine di garantire la protezione massima dei civili coinvolti, la Croce Rossa continua uno stretto dialogo tra le parti alle quali lanciamo l’appello di rispetto delle norme del DIU, diritto internazionale umanitario.
Le necessità sono enormi e, con il vostro aiuto, possiamo fare ancora di più.
 

Dona Ucraina

 

 

 
Associazione della Croce Rossa Italiana ODV
Banca: Unicredit SPA,Agenzia Via Lata 4 – 00186 Roma
IBAN: IT 93 H 02008 03284 000 105889169
Causale: Emergenza ucraina
 

 Associazione della Croce Rossa Italiana ODVBanca Unicredit SPA

 

 

Dona Ucraina Pisa

Banca Popolare Etica 

Intestato a:
 Croce Rossa Italiana, Comitato di Pisa Odv, via Panfilo Castaldi 2 Ospedaletto 56121 
IBAN: IT04C0501802800000016923690
Causale: Emergenza Ucraina
 
Banca Etica
 
 
 
Banco BPM
Intestato a: Croce Rossa Italiana, Comitato di Pisa Odv, via Panfilo Castaldi 2 Ospedaletto 56121 Pisa
IBAN: IT 51V0503414011000000004586
Causale: Emergenza Ucraina
 

Cassa Risparmio

 

 

 

Popolo Ucraina

 

 

 

 

 

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.