Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa

L'evento in programma, per le ore 10.00 di domenica 17 marzo, alla Gipsoteca di Arte Antica dell’Università di Pisa in piazza San Paolo all'Orto 20, farà da apripista.

Dopo i saluti del delegato ANCRI Toscana Antonio Cerrai, della Sezione di Pisa e del presidente nazionale dell’ANCRI Tommaso Bove, sono previsti quelli del Presidente dell’Ordine degli avvocati Alberto Marchesi, del Rettore dell’Università di Pisa Paolo Mancarella, del Sindaco Michele Conti, del Consigliere Regionale Antonio Mazzeo e del Prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo.

Gli interventi, moderati dal giornalista Cristiano Mencacci,saranno aperti da un giovane universitario, Matteo Ghezzi,che in rappresentanza degli studenti del 1 anno di Giurisprudenza, affronterà il tema “L’Unità d’Italia e la Carta Costituzionale: proiezioni e suggestioni nelle prospettive delle giovani generazioni”.
Seguirà la trattazione del tema “L’Unità di Italia nella Costituzione Italiana” da parte del costituzionalista Saulle Panizza, titolare del Corso di “Ordinamento costituzionale e diritti della persona” presso l’Università di Pisa. 

Lo stesso prof. Saulle Panizza, il Sindaco Michele Conti e il Presidente Consiglio Regionale Toscana Eugenio Giani,affronteranno poi insieme il tema “Unità, Autonomie Regionali e Costituzione” nel corso di una tavola rotonda moderata dal giornalista Tommaso Strambi.

Le conclusioni sull’incontro dibattito della giornata saranno tratte da Francesco Tagliente ex Prefetto di Pisa.

E’ il secondo anno che l’Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana celebra la “Giornata dell'Unità nazionale, della Costituzione, dell'Inno e della Bandiera” a Pisa. Lo scorso anno il prefetto Tagliente, nella veste di delegato ai rapporti istituzionali dell’ANCRI, insieme con Comune, Prefettura e CNR, organizzò un grande evento alla presenza di circa 300 persone tra rappresentanti delle Istituzioni locali e insigniti dell’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana provenienti da tutte le Regioni.

L’evento pisano, condiviso con Prefettura, Regione, Comune, Università, Ordine degli Avvocati, Associazione laureati Ateneo pisano(ALAP) e Rotary Club Pisa, è stato organizzato anche grazie al dinamismo silenzioso di Ottavio Zirilli, delegato nazionale ANCRI alla ricerca e alla innovazione, Paolo Ghezzi delegato nazionale alla protezione civile ed ambiente, Mario Cerrai presidente Ancri Pisa, Maria Fantacci vice presidente, Antonio Giampieri segretario, Alessio Giani tesoriere, Sabrina Chiellini delegata alla comunicazione e dei consiglieri Osvaldo Ciaponi, Vincenzo Vito Basile, Giancarlo Binelli.

Antonio Cerrai: All’evento regionale sono invitati tutti i Presidenti di Sezione ANCRI e Delegati ANCRI della Toscana, nonché a tutti gli iscritti ANCRI della Toscana.
Durante l’evento, come ormai di consueto, la Sezione ANCRI di Pisa, che ringrazio per l’ospitalità, raccoglierà le quote associative 2019 dei propri iscritti, ed anche le nuove iscrizioni all’ANCRI, di Insigniti al Merito della Repubblica Italiana.

 

 

Unita di Italia

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.