Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa
 
nastro tricolore
 

Maratona di Pisa: vince l'atteso Grano, record femminile per Benedetta Coliva
Conduce in solitaria il campione italiano di maratona del 2020 Giovanni Grano

18 dicembre 2022 Record femminile per Benedetta Coliva

tre 2mila runner da 62 nazioni hanno animato la XXIIIª edizione della Cetilar Maratona di Pisa, insieme alla Pisanina Half e 4miglia, sotto lo sguardo della Torre Pendente. Partenza subito fuori dalle mura, un clima di grande commozione ed un minuto di silenzio nel ricordo di Cristian Capelli, runner generoso e appartenente al gruppo dei Maratonabili, scomparso prematuramente ed improvvisamente da pochi giorni e che qui avrebbe dovuto oggi svolgere il compito di pacemaker.

Anche il Sindaco di Pisa Michele Conti ha raggiunto la linea di partenza per salutare i partecipanti e la macchina organizzativa: "La Maratona di Pisa è una grande occasione per la città perché richiama tantissimi stranieri, come testimonia la presenza del 35% di atleti da 62 nazioni. Siamo particolarmente fieri di essere riusciti a creare un binomio virtuoso sport e cultura, proponiamo infatti la visita gratuita ai musei e la mostra 'I Macchiaioli' di Palazzo Blu. Non mi resta che ringraziare quanti sono venuti a partecipare, gli organizzatori, i volontari ed i partner che hanno reso possibile questa splendida manifestazione".

Presentati i pacer di maratona e mezza maratona che hanno colorato le strade di Pisa. Quota rosa dei pacer al 75%, un risultato per il quale gli organizzatori hanno profuso un particolare impegno. Presenti in rappresentanza del partner PharmaNutra anche i calciatori del Pisa Hjortur Hermannsson e Ettore Gliozzi, freschi delle tre reti e del successo contro il Brescia.

Fonte: pisatoday

 

La Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa ha svolto servizio di assistenza sanitaria in collaborazione con Le Misecordie Pisane e la Pubblica Assistenza di Pisa

 

18 dicembre 2022 Record femminile per Benedetta Coliva 1

 

 

 

 

 

5x1000 anno 2024

5x1000 2024